#2500rockmore

20369614_326572847792147_9072919756932778690_o

Cosa succede in un gruppo Facebook per celebrare il raggiungimento di 2500 contatti? In un gruppo normale si farebbe un post auto-celebrativo del tipo uhhhhh come siamo bravi e fighi, complimenti a tutti e grazie bla bla bla …

Appunto, stavo parlando di un gruppo normale, non certo il gruppo Scrittori e Lettori Fantasy o S&LF o SeLF o come volete voi, tanto in questo gruppo ognuno fa quello che vuole e bullizza i nuovi entrati, azzanna i colleghi, interferisce con la forza come un Sith, spalma regni come fegatini sul pane etc etc. Sì avete capito benissimo, non è un gruppo come tutti gli altri, qui non ci si annoia mai, c’è sempre qualcuno che parla di salsicce e fagioli, di zibibbo, c’è addirittura chi di distribuire alcolici ne ha fatto un lavoro, per conquistare like sulla propria pagina poi c’è anche chi si mette a scrivere nuda (o almeno lo fa credere), chi si crede un fucile e chi ha plagiato le menti di tutti noi poveri mortali imprimendo la legge del Cos…? Volete sapere di quale legge stiamo parlando? Cos…? Vabbè non vi resta che venirci a trovare sul gruppo J.

Gli utenti facebook con un po’ di familiarità con altri gruppi si staranno chiedendo: ma gli amministratori? In tutto questo cosa fanno? A parte indire serate in cui il gruppo può liberamente bullizzarli (me le sono perse tutte), aizzano, inventano cose, insomma per farla breve non hanno una mazza da fare i nostri benamati amministratori…

20706945_887355624751078_982005491_o

Le nostre “5 Leggende” in ordine sparso come ve li immaginate voi: Alessandro Gardenti, Simona Trivisani, Jordan River, Valentina Vanasia e Yali Ou Ametistha 

E per tornare alla domanda iniziale, cosa organizzare per il raggiungimento dei 2500 utenti del gruppo Scrittori e Lettori Fantasy, S&LF, SeLF o come cavolo volete chiamarlo? Cosa si sono inventati i nostri amministratori (e soprattutto Jordan River) per tenere impegnati i bulletti di quartiere e salvarsi così da sfottò e spam selvaggio di tutti gli autori, illustratori e blogger del gruppo?

Ma certo, il contest “Presenta il Team Rock 2500 More” (siamo in Italia ma a loro i nomi piacciono strani…). Perché tra vacanze/lavoro, bambini urlanti, caldo bestia e le mille cose da fare, ci mancava soltanto partecipare a questo contest!

Vabbè, ormai siamo in pista, non ci resta che darsi alle danze sfrenate. Volete sapere in cosa consiste il contest? Semplicissimo, sono stati formati dei gruppi (soltanto qualche centinaio di notifiche giusto per mettersi tutti d’accordo) formati ciascuno da:

autore (possono essere anche due per gruppo), editor, blogger, illustratore e book-trailer maker

I gruppi si sfideranno a suon di racconti (uno per gruppo, massimo 5400 battute, a tema libero), ciascuno accompagnato da un’illustrazione e si faranno promozione tramite i blogger. Voi, carissimi lettori, vi sorbirete tutta la trafila di articoli che vi accompagneranno fino alla pubblicazione del racconto prevista per Ottobre.

Cosa aspettate a iscrivervi al gruppo Cos…? Cioè SeLF, S&LF o per semplicità Scrittori e Lettori Fantasy e seguire l’evolversi del contest che si combatterà a suon di post accattivanti e sfottò senza esclusioni di colpi? Vi assicuro che il vostro ditino non potrà fare a meno di mettere like o reazioni a gogo e non riuscirete a trattenervi dal partecipare parteggiando per l’uno o l’altro gruppo e, perché no, già che ci siete sfottete un po’ anche i nostri fantastici amministratori!

Nel prossimo articolo, ogni gruppo può postare un articolo a cadenza settimanale, vi presenterò i gruppi partecipanti anche se, da stasera, dovrete ripetervi mentalmente questi nomi come un mantra: Arancini e Zibibbo uhmmmm buoni, Teresa Bonaccorsi uhmmmm bonaaaa (si scherza è Teresa non te la prendere, suvvia ragazzi un po’ di rispetto per la nostra autrice), Mariano Lodato come scrive beneeeee, Veronica Garreffa Celano la ragazza dal nome altisonante che sussurra ai draghi, Emanuela Navone che editor coi fiocchi, Antonello Venditti un artista di classe, Pietro Ferruzzi, Cos…?

E prima di lasciarvi ricordate, più arancini e zibibbo per tutti…